ocean3.jpgocean2.jpgocean1.jpg

Ospedale di Agropoli - Collaborazione tra comitati civici Agropoli - Roccadaspide

Riporto il mio intervento, ripreso dalla web tv Voce di Strada di Angela Sabetta, tenuto a Castel San Lorenzo su invito dell'amico Giovanni Francione, nella qualità di respondabile del Comitato civico "Salviamo l'Ospedale di Roccadaspide".

 

 

Il piano ospedaliero non ci piace. Non è stato positivo per Agropoli ed ha ridimensionato quasi tutte le realtà ospedaliere dei territori a sud di Salerno. Parlare per Agropoli di pronto soccorso senza prevedere unità rianimativa è di fatto una presa in giro. De Luca è riuscito a peggiorare il lavoro di Caldoro: avremo un'estate senza nessun potenziamento dello PSAUT.

Essere a Castel San Lorenzo accanto gli amici di Roccadaspide è significato dimostrare la vicinanza. Non si deve innescare unalotta tra poveri. Non ci devono essere prevaricazioni.

I vari comitati lavoreranno assieme e cercheranno di portare proposte complessive al Presidente di regione ed ai commissari. Metteremo in atto incontri e valuteremo azioni di protesta comuni.

Intanto segnalo che il 22 Luglio, presso la Sala Verdi dell'Hotel Quirinale in Via Nazionale n.7 a Roma, circa 100 Comitati e Associazioni di tutt'Italia, da Gemona del Friuli a Procida (NA), da Giarre in Sicilia a Bibbiena (AR), dalle Marche al Lazio, dalla Toscana alle Puglie e tantissime altre località, in lotta per i propri OSPEDALI e comunque per una Sanità Pubblica più equa e rispondente alle necessità dei cittadini, si riuniscono per concordare ed attuare una battaglia COMUNE. Ci stiamo organizzando per partecipare.




Joomla templates by a4joomla