ocean3.jpgocean2.jpgocean1.jpg

Discarica di Gorgo, sopralluogo ARPAC. Il sito potrebbe essere sequestrato.

(Foto: www.infocilento.it)

A seguito di un esposto del Sindacato Azzurro, nella persona del segretario provinciale Casinelli Ettore coadiuvato dall'Associazione Camelot-dalla parte degli Ultimi! vi è stato un sopralluogo da parte dell'ARPAC presso la discarica di Gorgo sita in Agropoli. Non posso, per non ledere la segretezza delle indagini, specificare i motivi e le richieste, ma attendo conferma dell'avvenuto sequestro dell'area. Questo è il risultato di ultimi atti prodotti presso le competenti autorità giudiziarie al fine di verificare le regolarità, prima tra tutte ambientali, del ciclo dei rifiuti.

L'associazione Camelot-dalla parte degli Ultimi! si è interessata agli operai del Co.Ri.Sa. 4 già dal 2012 e successivamente nel 2014. Non è possibile che una società "pubblica" non paghi o ritardi il pagamento degli stipendi agli operai, non versi le rate delle cessioni del V dello stipendio a società finanziarie e stia licenziando tutta una serie di dipendenti. Il tutto nel silenzio totale della politica.

I veri uomini sono quelli che la mattina continuano a raccogliere i rifiuti e spazzano le strade con eroico senso del dovere.

Il Sindacato Azzurro, Camelot - dalla parte degli Ultimi ed il mio studio legale continueranno a porre in essere tutta una serie di azioni giudiziarie di contrasto alle attività della Yele SpA. Si attendono gli esiti delle altre intraprese. Non si esclude di dare inizio ad una serie di agitazioni.

Joomla templates by a4joomla